domenica 18 luglio 2010

Baci d'Amalfi di Sal De Riso

Fu amore a prima vista...(anche se,per causa di forza maggiore,ho dovuto sostituire le nocciole con le mandorle...),questa ricetta l'ho realizzata qualche mese fa...



Ingredienti per la pasta frolla montata alle mandorle:
- 230 g di farina 00
- 60 g di fecola di patate;
- 70 g di mandorle ridotte in polvere;
- 160 g di burro morbido;
- 2 uova intere;
- 1 turolo d'uovo
- semini di vaniglia;
- 1 limone non trattato;
- un pizzico di sale;
- 1 g di lievito in polvere

Procedimento:
montare per 5 minuti con l’aiuto di un frullino elettrico, il burro con lo zucchero , la polpa di vaniglia , il limone grattugiato e il sale precedentemente sciolto in un cucchiaio di acqua fredda. Aggiungere le uova ed il tuorlo d’uovo e emulsionare. Setacciare la farina con la fecola, il lievito e miscelare le mandorle precedentemente ridotte in polvere con l ‘aiuto di un robot da cucina. Unire le polveri al burro montato con le uova e con una spatola miscelate dal basso verso l’alto ottenendo un impasto liscio e cremoso. Su una teglia coperta con carta da forno formare con l’aiuto di un sac à poche delle semisfere grandi come una nocciola. Cuocere in forno preriscaldato a 170°C per circa 12 minuti. Togliere e raffreddare.

Ingredienti per la crema al limone:
- 50 g di panna fresca liquida;
- 50 g di limoncello
- 180 g di cioccolato bianco
- 1/3 di semini di baccello di vaniglia
- la buccia grattugiata di 1/2 limone non trattato

Procedimento:
in un tegame, portare alla temperatura di 90°C la panna con la scorza di limone grattugiata e la polpa di vaniglia. Versate la panna calda sopra il cioccolato bianco e con un cucchiaio mescolare in continuazione fino a scioglierlo completamente. Unire il limoncello e lasciar raffreddare fino a quando il composto si presenta coma una crema abbastanza solida.

Composizione:
accoppiare i biscotti a semisfera mettendo tra loro uno o due cucchiaini da caffè di crema al limone e spolverare la superficie con zucchero al velo.

21 commenti:

  1. Non credo di averli mai mangiati ma credo che con le mandorle siano più buoni! Complimenti, la forma è perfetta!

    RispondiElimina
  2. Grazie,grazie Tania,che onore averti qui!Faccio spesso visita al tuo blog ed ammiro molto le tue ricette e come le presenti!Sei grande!!!

    RispondiElimina
  3. devono essere davvero deliziosi, li devo provare! ;-)
    buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Mamma che belli che sono! ed anche buoni immagino...

    RispondiElimina
  5. Complimenti per questo tuo golosissimo blog Elisa,ho dato un'occhiata e lo trovo molto interessante!!!Bravissima!!!;-)
    Baci:-*

    RispondiElimina
  6. Grazie honey,mi fa molto piacere!

    RispondiElimina
  7. Ma tu fai la pasticciera di professione?

    RispondiElimina
  8. Seeeee,cara Lucia,...la pasticciona semmai!!!Ahahahah!...Aspetto la tua paella...slurp,slurp!!!

    RispondiElimina
  9. buonissimi, complimenti! se vuoi passa a trovarmi: http://panpepatosenzapepe.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. Grazie Martina!Certo che passo a trovarti,per me è un piacere!

    RispondiElimina
  11. Elisaaaaaa!!!
    Ma che modi sono questi???
    Se non era per il mio blogcompleanno mai mi sarei accorta che hai un blog!!!
    GRRR!!!
    Non si fà così!
    Nooooon siiiiii fàààààààà!
    >:(
    Chiaro???
    Ora, per punizione, mi iscrivo come lettrice ufficiale del tuo blog!
    Tiè!

    :D :D :D

    RispondiElimina
  12. Grazie Scary!!!E' un grande piacere per me averti tra i lettori fissi!Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Che brava... De Riso è un mito...bravissima nel replicarlo così bene! chissà che delizia!
    ciao
    Terry

    RispondiElimina
  14. hai mancato i grammi di zucchero tra gli ingredienti dell'impasto

    RispondiElimina
  15. appunto.....quanto zucchero ci vuole??

    RispondiElimina